Blog

Festa della mamma: dolci e tradizioni in Italia e nel mondo

Festa della mamma: un po’ di storia

La Festa della Mamma ha origini molto antiche. Possiamo risalire alle tradizioni più antiche in cui questa festa simboleggiava il passaggio tra l’inverno e la primavera. In alcuni paesi, infatti, si celebra nel giorno dell’equinozio di Primavera. Nelle civiltà del passato è presente la figura della Grande Madre, la divinità femminile portatrice di vita. Per gli antichi greci era la dea Rea, madre di tutti gli dei, mentre per gli antichi romani si trattava di Cibele. La festa però fu istituita ufficialmente nel 1914 negli USA dal Presidente Wilson. Nacque così il “Mother’s Day” che si diffuse poi anche in altri Paesi. Già però nel 1908 si era tenuta a Philadelphia una piccola festa della mamma grazie ad Anna M. Jarvis. Come simbolo della giornata scelse il garofano, il fiore preferito da sua madre, una attivista per la pace.

Festa della mamma: usi e tradizioni del mondo

La festa della mamma non è festeggiata in tutto il mondo lo stesso giorno. In Norvegia si festeggia la seconda domenica di febbraio, mentre in Francia si celebra l’ultima domenica di maggio. In Argentina si festeggia la seconda domenica di ottobre. In Italia, invece, inizialmente coincideva con la vigilia di Natale, poi passò alla data fissa dell’8 maggio. Successivamente fu spostata alla seconda domenica di maggio così da poter festeggiare in un giorno festivo. In questa occasione, i bambini offrono dei regali alle proprie madri, spesso disegni o lavoretti fatti da loro stessi. C’è anche l’usanza di recitare delle poesie studiate a scuola per la propria mamma. Il fiore simbolo di questa giornata è la rosa, specialmente rossa. Si tratta infatti della regina di maggio, il fiore che rappresenta l’amore e la bellezza. In altre nazioni, il fiore dedicato alle mamme è il tulipano, rigorosamente rosso. In Francia, invece, il fiore è il narciso.

Festa della mamma: dolci idee

A differenza della festa del papà (metterei il link all’articolo: https://www.aromacademy.eu/2021/03/19/festa-del-papa/ ), non c’è un vero e proprio dolce tipico per la festa della mamma. Eppure, è sempre più apprezzata la preparazione di una torta, realizzata con il cuore. Un bel gesto da mangiare comunque in famiglia, nel giorno della sua festa. Essendo maggio, si possono prediligere le torte con le fragole, fresche, golose e semplici. Rotoli, crostate, torte ma anche biscotti a forma di cuore. In molti rivisitano il classico tiramisù con l’alternativa alle fragole: i dolci al cucchiaio si mangiano sempre con grande piacere. Per celebrare il fiore del giorno, la rosa, c’è chi prepara anche la torta di rose, un pan brioche soffice arrotolato farcito con crema pasticcera.

Un’alternativa è quella di cimentarsi anche nei macarons, pasticcini raffinati, che accontentano un po’ i gusti di tutti.

Alla fine i gusti sono tanti, ma di mamma ce n’è una sola! Auguri di Buona Festa della Mamma!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *