Blog

le forme della pasticceria

Le forme della Pasticceria: Il nuovo Libro del Maestro Davide Malizia

“Le forme della pasticceria”​, è questo il titolo del nuovo volume scritto dal ​Maestro Davide Malizia​, direttore dell’​Accademia di Pasticceria di ​Roma​, ​Aromacademy​. Il ​“re dello zucchero”,​ quest’anno vincitore del prestigioso premio “​Sucre d ‘Or​” come ​Miglior Artista al mondo dello zucchero,​ dedica questo libro alle nuove forme del ​dolce​. Prevede oltre settanta ​ricette ​divise in 4 sezioni, ponendo particolare attenzione ai ​Mignon​, alleMonoporzioni​ e alle ​torte​. Ma andiamo con ordine…

Le forme della pasticceria: come è cambiata negli anni?

Fare ​pasticceria oggi è molto più che una produzione di ​dolci​. È infatti reinventare la tradizione​, proporre ​dolci ispirati alla ​cultura gastronomica locale, avvalendosi di prodotti tipici e di alta roidschamp.com ​qualità​. ​“L’ispirazione è tutto e quando decido di creare qualcosa di nuovo, una scultura o un dolce, l’ispirazione deve essere realmente viva e continua […] L’arte non consiste realmente nel creare qualcosa di nuovo, bensì di saperlo rappresentare con novità”​: è così che si esprime il ​Campione del Mondo ​Davide Malizia​. In questo libro ha voluto affrontare i ​nuovi trend​ della ​pasticceria moderna​.

Fra questi possiamo trovare le ​monoporzioni​, piccoli assaggi di dolce attrattivi per la vista e per il gusto. Questa specialità permette al ​pasticcere di inventare ​creazioni originali ed inedite, fantasiose, a misura di consumatore. Sono come dolcetti “cuciti su misura” capaci di stimolare la creatività del pasticcere e la gola del cliente. La ​pasticceria moderna è recuperare la ​tradizione avvalendosi dei nuovi ​strumenti a disposizione e delle tecniche di lavorazione più originali. Vale lo stesso per i ​mignon e per le ​torte​, i cui strati ben visibili, glassati e non, prevedono una maestria davvero unica. Si offrono quindi nuove interpretazioni del desiderio e della gola attraverso ​forme e colori invitanti, attrattivi e stimolanti per l’occhio e per la gola.

Le forme della pasticceria: il libro

Il libro ​“Le forme della pasticceria” scritto dal ​Campione del Mondo Davide Malizia è dedicato al mondo delle ​torte “al trancio”​. Le ​ricette si alternano alle immagini di Matteo e Vincenzo Lonati che non solo raccontano il ​dolce​ ma ne illustrano il montaggio.
Si compone di quattro sezioni, come dicevamo prima. Una sezione “zero”, dedicata alle basi​, e tre macrosezoni sulle tematiche scelte: ​Mignon​, ​Monoporzioni​ e ​Torte​.

Nella prima sezione il ​Maestro Davide Malizia spiega i fondamenti per una pasticceria “formato petit”​, le basi, le frolle e i glassaggi. Dedica inoltre una parte ai consigli per organizzare al meglio il lavoro in laboratorio.
Per la sezione dei ​Mignon sono 20 le declinazioni differenti dalla caratteristica forma cubica. Troviamo il ​Tranciomisù​, reinterpretazione del classico Tiramisù, ma anche Curioso​, una bavarese alla nocciola, ed ​Eros​, un mignon con bavarese al pistacchio e gelée ai lamponi. Anche per le ​Monoporzioni sono 20 le varianti scenografiche e gustose: troviamo, ad esempio, ​Operouge​, un biscuit al cacao con gelée di lampone e crema di burro al pistacchio, oppure ​Sophia Loren​, tributo all’attrice italiana caratterizzato da una gelée Litchi Lampone e Rose con mousse e biscuit alla vaniglia e croccantino alla mandorla.
Nell’ultima sezione dedicata alle roids.vip ​Torte​, troviamo 20 proposte, massima espressione della bontà: la ​Clementina e la ​Vienna​, la ​Siciliana e la ​Souvenir​, la ​Sogni d’Oro con mousse alla camomilla e gelatina alla ciliegia…

Le ​torte al trancio infatti ​“sono la perfetta risposta alle torte fuori-formato”,​ come spiega l’autore stesso.

“Le forme della Pasticceria” del ​Maestro Davide Malizia è un volume unico e ricco di idee creative che si combinano all’esperienza di un ​grande maestro​ della ​Pasticceria​.